DIFFERENZE E ANALOGIE TRA POLIZIA E CARABINIERI

by Vittoria Investigazioni
0 comment

La Polizia e i Carabinieri sono Forze dell’Ordine preposte alla Sicurezza Pubblica che operano a livello nazionale, provinciale e locale: hanno compiti, funzioni, gerarchia e storia diverse. Ma anche molti punti in comune. Vediamo quali sono.  

La Polizia è un’Arma di ordine civile che appartiene al Ministero dell’Interno, mentre l’Arma dei Carabinieri è una Forza Armata di ordine militare che appartiene al Ministero della Difesa, con funzioni civili in Italia e funzioni militari in operazioni militari nei paesi esteri congiuntamente all’Esercito Italiano.

Sia la Polizia di Stato che l’Arma dei Carabinieri sono Forze di Polizia: appartengono alle Forze dell’Ordine con compiti di Pubblica Sicurezza. Tuttavia, la Polizia di Stato non è un corpo militare, dunque non può essere utilizzata in operazioni militari.

Nell’ambito della tutela dell’ordine pubblico, la Polizia di Stato ha più autorità rispetto all’Arma dei Carabinieri, perché il nostro ordinamento considera la Polizia di Stato preminente e specializzata nella gestione della sicurezza pubblica, quindi i Carabinieri dipendono dal comando della Polizia di Stato nelle relative operazioni.

La Sicurezza pubblica è il complesso dei compiti attribuiti alle Autorità preposte al mantenimento dell’ordine pubblico, alla sicurezza e alla incolumità dei cittadini, alla tutela della proprietà, al controllo e all’osservanza delle leggi e dei regolamenti, Autorità cui sono affidati anche gli interventi di soccorso pubblico in caso di pubblici e privati infortuni.

Polizia di Stato.

La Polizia di Stato è l’autorità che si occupa di mantenere l’ordine e la sicurezza pubblica; è un corpo di polizia ad ordinamento civile, fondata nel Regno di Sardegna a ridosso dell’Unità d’Italia (in precedenza era chiamata Corpo delle Guardie di Pubblica Sicurezza).

Il Ministro dell’Interno è l’autorità nazionale (il grado più elevato) di Pubblica Sicurezza, vigila sul mantenimento dell’ordine pubblico e lo fa attraverso il Dipartimento di Pubblica Sicurezza che è presieduto dal Capo della Polizia e dal Direttore Generale della pubblica sicurezza.

Il personale della Polizia di Stato è articolato in agenti, assistenti, sovrintendenti, ispettori, funzionari e dirigenti.

Compiti della Polizia di Stato

Pubblica sicurezza

Polizia postale e delle comunicazioni

Polizia giudiziaria

Ordine pubblico

Polizia amministrativa

Polizia scientifica

Polizia stradale

Polizia ambientale

Polizia ferroviaria

Polizia di frontiera

Protezione civile

Carabinieri.

L’Arma dei Carabinieri è l’autorità a competenza generale e in servizio permanente di pubblica sicurezza.

E’ una forza ibrida, perché è contemporaneamente forza di polizia e parte delle forze armate, per cui è dipendente dal Ministero della Difesa, ma ha anche una dipendenza funzionale dal Ministero dell’Interno:

L’Arma dei Carabinieri fu fondata da Re Vittorio Emanuele I nel 1814 come unità militare con compiti di polizia: in origine fu chiamato Corpo dei Carabinieri Reali ed in seguito Arma dei Carabinieri Reali: il nome deriva dalla carabina che avevano in dotazione.

L’Arma dei carabinieri è una delle quattro Forze Armate della Repubblica italiana: Esercito Italiano, Marina Militare, Aeronautica Militare e Carabinieri. Dipendono tutte dal Ministero della Difesa.

L’Arma dei Carabinieri ha compiti di polizia militare sulle altre tre forze armate, in Italia ed all’estero, ed è parte integrante della Forza di Gendarmeria europea.

Oggi ha una struttura indipendente: fino al 2000 faceva parte dell’Esercito italiano, poi si decise di renderla Forza di Armata Autonoma. Al vertice dell’Arma dei Carabinieri c’è un Comandante Generale con il grado di Generale di Corpo d’Armata e dipende dal Ministero della Difesa.

Nel 2017 è nato il Comando unità per la tutela forestale, ambientale e agroalimentare,

Con decreto legislativo 177 del 2016 ( “Disposizioni in materia di razionalizzazione delle funzioni di polizia e assorbimento del Corpo forestale dello Stato”) l’Arma dei Carabinieri ha l’Arma ha acquisito il Corpo Forestale dello Stato (eccetto le Regioni a statuto speciale):

 è stato istituito il Comando Unità Forestali, Ambientali e Agroalimentari, dipendente gerarchicamente dal Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri e funzionalmente dal Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali per le materie afferenti alla sicurezza e tutela agroalimentare e forestale.

Il personale dell’Arma dei Carabinieri si articola in: Appuntati e Carabinieri, Brigadieri, Marescialli e Ufficiali.

Compiti

Pubblica sicurezza,

Difesa della Patria,

Polizia militare,

Polizia giudiziaria,

Investigazioni scientifiche,

Polizia ambientale,

Polizia forestale,

Protezione civile,

Ordine pubblico

Polizia stradale

Pubblica sicurezza

Polizia di frontiera

Polizia amministrativa,

Difesa delle Sedi Diplomatiche italiane

You may also like